Guerra del Gas: Europa tra USA e Russia

russia,gas naturale,gazprom

La Russia, secondo più importante produttore al mondo di gas naturale (dopo gli USA) ha già tagliato i rifornimenti di gas verso l’Europa per 2 volte dal 2006.

Un più ampio accesso alla fornitura di gas dagli Stati Uniti potrebbe evitare che la Russia usi il gas come una arma.

 

Putin ha dichiarato che eliminerà gil sconti sul prezzo di gas per l’Ucraina, in quanto Gazprom è fortemente a credito e deve essere ripagata, nello stesso momento l’amministrazione Obama sta preparando un aiuto da circa un miliardo di dollari.

I produttori di Gas statunitensi vedono queste tensioni come una spinta verso l’approvazione dei permessi di esportazione di gas naturale (ad oggi ancora non approvati dal dipartimento dell’energia USA).

 

Ma come ha ricordato giustamente Kevin Book (esperto e consulente energetico di Washington) : “L’Europa crescerà il suo interesse verso il gas naturale USA, ma alla fine saranno solo le logiche economiche (di prezzo) ad avere la meglio”.

“Le compagnie USA non esporteranno per bontà del loro cuore, e i consumatori europei non saranno indifferenti al prezzo finale (comprensivo del costo di trasporto).”

 

Articoli Correlati
Russia e Arabia Saudita, accordo sul petrolio ?
Rublo: Russia a rischio default
Sanzioni economiche Agricole Alimentari : chi potrebbe Guada...
Pentagono USA, pronti tagli importanti
Spesa Militare Mondiale : Russia risale la classifica
Investimenti Esteri Diretti (Dati 2013) : Russia + 80%

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina,
cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Informativa sulla Privacy