Shanghai trascina a picco le borse : -6.15%

analisi tecnica.jpg

Nuovo crollo per le Borse asiatiche insieme ai prezzi petroliferi (ridiscesi sotto i 30 dollari al barile):  l'indice Nikkei ha esordito con un ribasso di oltre il 2% fino a chiudere in negativo del 2,35% a 16.708,9 punti, mentre lo yen è tornato a rafforzarsi leggermente sul dollaro. Sotto pressione soprattutto i titoli finanziari automobilistici.

Gli investitori attendono il meeting di due giorni della Federal Reserve (che inizia oggi) inerente la manovra in corso di normalizzazione dei tassi.

La borsa di Shanghai ha chiuso in calo del 6,15%, il «panic selling» è continuato nonostante la banca centrale cinese abbia iniettato oltre 65 miliardi di dollari nel sistema attraverso meccanismi di finanziamento a breve termine.

 

Articoli Correlati
Fed, più facile il rialzo tassi a Dicembre
Profondo rosso i titoli bancari a piazza affari
Arabia Saudita in crisi, chiede un prestito da 5 miliardi
Petrolio, la fine dello Shale Oil è vicina ?
Russia e Arabia Saudita, accordo sul petrolio ?
BANCA MONDIALE : 2016 anno negativo per petrolio e materie p...

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina,
cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Informativa sulla Privacy