BANCA MONDIALE : 2016 anno negativo per petrolio e materie prime

b_298_219_16777215_00_images_materie_prime.jpg

La Banca mondiale ha tagliato le previsioni sul prezzo del petrolio per l’anno in corso a 37 dollari al barile - dai 51 dollari stimati a Ottobre - (a pesare molto è anche l'arrivo sul mercato del petrolio iraniano, in un contesto dove l’offerta già supera la domanda).

Nel rapporto annuale sulle materie prime, l'istituto ha rivisto al ribasso le stime di 37 su 46 commodity prese in esame, sulla previsione che la domanda debole da parte dei mercati emergenti continuerà a persistere.

Secondo la Banca mondiale i prezzi del petrolio caleranno mediamente del 27% nel 2016, dopo il ribasso del 47% dell'anno precedente; e il recupero sarà lento.

I prezzi delle materie prime (non energetiche) sono stati stimati al ribasso del 3,7% nel 2016, con i metalli a - 10% dopo il calo di oltre il 20% del 2015.

 

Articoli Correlati
Profondo rosso i titoli bancari a piazza affari
Arabia Saudita in crisi, chiede un prestito da 5 miliardi
Petrolio, la fine dello Shale Oil è vicina ?
Russia e Arabia Saudita, accordo sul petrolio ?
Shanghai trascina a picco le borse : -6.15%
AIE : outlook negativo per il prezzo del petrolio

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina,
cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Informativa sulla Privacy