Cuba, Importanti News per gli Investitori Stranieri (Ley de la inversiòn Extranjera) - Parte 2 -

Sono esenti anche le imposte doganali e i contributi di eventuali collaboratori i cui salari non sono più fissi ed imposti dallo Stato ma possono essere liberamente calcolati su flessibili parametri di produttività definiti con le controparti.

Traduco per chi non è pratico dei meccanismi cubani: prima di questa legge un Ingegnere cubano guadagnava 200 $ al mese sia che lavorasse per lo Stato sia che lavorasse per una società straniera. La quale per incentivare la produzione e non rischiare che questi non si alzasse neanche dal letto alla mattina per venire a lavorare, al soggetto doveva per forza di cose elargire a parte dello stipendio fisso un bonus se voleva ottenere un minimo risultato produttivo accettabile.

 

Questa attività oltre ad essere naturalmente illegale era anche decisamente rischiosa, sia per il lavoratore che poteva nel migliore dei casi perdere il posto, sia per l’impresa che poteva anche essere espulsa dall’elenco dei fornitori e quindi bandita di fatto per sempre dal fare business con Cuba.La legge su questo punto si spinge anche oltre infatti con l’ art. 28.1, a differenza del passato, si permette alle imprese oltre ad avvalersi di personale cubano o straniero RESIDENTE anche di poter utilizzare, per particolari incarichi direttivi o tecnici, personale straniero non residente che rimanga ovviamene in regola con le normative legate all’Immigrazione (essere in regola con le normative dell’Immigrazione merita un successivo capitolo a parte).

 

L’art. 17.1 Permette l’Acquisto di beni immobili per uso particular, a fini turistici, a scopo di allestire Uffici e per investimento immobiliario a fini di espansione turistica.

(VAI a : Appartamento all' Havana (fotografie))

 

L’art. 18.1 segue con il diritto di proprietà non espropriabile da parte dello Stato sui beni mobili ed immobili di proprietà di soggetti stranieri (vi assicuro cosa non da poco da queste parti, tempo fa potevi chiudere il tuo ristorante alla domenica sera e tornare al lunedì mattina trovando una parrucchiera solo perché ti eri sbagliato a scrivere il numero civico nella dichiarazione dei redditi).

 

L’art. 51 dice che entro 30 gg dalla consegna dei documenti necessari al Notaio, qualsiasi delle entità giuridiche sopra citate possono essere operanti nel territorio Nazionale.

 

Con queste poche righe volevo dare solo una idea generale della situazione, e di come sta cambiando il vento da queste parti.

Per comprendere realmente la complessità della legge e dei cambiamenti che porterà, sopra questo tema la prossima settimana si riunirà una commissione internazionale di avvocati, fra i 3 che rappresentano Cuba c’è anche il mio, (mai lesinare sugli avvocati, chi ha un divorzio alle spalle sa di cosa sto parlando) per capire a fondo quali sono le reali potenzialità della legge, se vi sono delle incongruenze e come poterla sfruttare al meglio.

Cuba cambia, esserci ora sarà vincente.

 

PER INFO : L'ESPERTO RISPONDE

 

TORNA - Parte 1 -

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina,
cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Informativa sulla Privacy