Puntare sul Dollaro ?

Pubblicato Mercoledì, 15 Giugno 2011 16:03

cambio,euro,dollaro,puntare

In questo periodo la mia opinione è che il dollaro potrebbe essere un buon affare...

I motivi che mi spingono a pensare a questa possibilità sono vari.

Dobbiamo ricordare che il dollaro resta di gran lunga la moneta di riferimento mondiale; viene considerato ancora, a ragione o a torto, un bene rifugio.

Se guardiamo il grafico, possiamo facilmente notare come dal 2008 il cambio euro/dollaro abbia avuto tre massimi decrescenti.

Ci sono buone possibilità che questo accada, anche perchè sta per iniziare un nuovo ciclo, che nei prossimi mesi potrebbe esplicitarsi nel recupero del valore del dollaro.

Più esattamente da 1,6038 del luglio 2008 a 1,4940 del 4 maggio 2011. Passando per 1,5145 del novembre 2009.

Nello stesso periodo si sono avuti dei minimi crescenti da 1,2330 a 1,189.

Questo parrebbe dimostrare un trend di medio periodo a favore del dollaro. Ovviamente, partendo dai livelli attuali.

In questo vi è stata una fuga dai treasury americani dovuta al braccio di ferro tra il congresso e Obama per la richiesta (necessaria) di aumento del tetto del deficit. Non credo che gli Usa finiscano in default. Alla fine, quindi, verrà data la possibilità di superare il deficit con l’obbligo di attuare una riduzione della spesa pubblica.

Questo dovrebbe riportare liquidità sui treasury e sul dollaro con un obiettivo che potrebbe essere a 1,37 in prima battuta e, dopo un probabile rimbalzo, a 1,30.

Ci sono buone possibilità che questo accada, anche perchè sta per iniziare un nuovo ciclo, che nei prossimi mesi potrebbe esplicitarsi nel recupero del valore del dollaro.

Nicola Mastropietro

Independent Financial Advisor